Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

L'8 gennaio 2022 è entrato in vigore il Decreto-Legge 1 del 7/1/2022 che introduce sostanziali novità nella gestione dei casi di positività al Covid-19 in ambito scolastico, con nuove disposizioni per l'attivazione della didattica a distanza nonché per l'attivazione di sorveglianza e quarantene.

La presente circolare intende fornire un’informativa sull'attuazione delle nuove disposizioni governative disposte dall'istituzione scolastica, anche alla luce delle prime indicazioni operative disposte dal Ministero dell'Istruzione con la nota 11 dell'8/1/2022, disponibile in allegato, emanata in attuazione del suindicato Decreto-Legge.

Allegati:
Scarica questo file (Circolare num. 136.pdf)Circolare num. 136.pdf759 kB

D.L. 229/2021 e l’Ordinanza del Ministero della Salute n. 60136/2021.

Si chiede cortesemente ai genitori, in caso di contatto stretto con caso positivo o in caso di positività accertata, di valutare con estrema attenzione in quale delle casistiche rientri la situazione dei loro figli ai fini della frequenza scolastica. Si allega una tabella di sintesi della normativa su citata e si ricorda ai genitori che per ogni ulteriore informazione o maggiore chiarezza sulle situazioni di quarantena o isolamento occorre rivolgersi al personale sanitario competente.

Dando seguito alla comunicazione del Sindaco di Sant’Antioco. si rende noto che sabato 8 gennaio 2022 si svolgerà lo screening della popolazione studentesca di Sant’Antioco e Calasetta presso il Pala Giacomo Cabras del Lungomare cittadino, a partire dalle 15:00. Lo screening è organizzato dalla ASL 7 di Carbonia con la collaborazione degli uffici del Comune di Sant’Antioco e coinvolgerà – naturalmente su base volontaria – gli studenti e il personale scolastico, docente e non docente delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado presenti nei Comuni di Sant’Antioco e Calasetta.

Gli orari di svolgimento saranno così strutturati:

- Dalle 15:00 alle 16:00 le scuole primarie;

- Dalle 16:00 alle 17:00 le scuole secondarie di primo grado;

- Dalle 17:00 alle 18:00 le scuole secondarie di secondo grado.

Allegati:
Scarica questo file (Circolare num. 132.pdf)Circolare num. 132.pdf565 kB

Si pubblica in allegato il testo del DL n. 229/2021 recante l’aggiornamento delle misure di contenimento e delle disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria.

Comunicazione

Misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-19 nel territorio regionale della Sardegna. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica – Sospensione delle attività didattiche per lo svolgimento di attività straordinarie di screening della popolazione scolastica di ogni ordine e grado.

Le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado della Regione Autonoma della Sardegna sono sospese per le giornate del 7 ed 8 gennaio 2022. Le medesime riprenderanno il loro regolare svolgimento, salvo nuove differenti determinazioni, a decorrere dal 10 gennaio 2022.

L'adempimento dell'obbligo vaccinale previsto per la prevenzione dell'infezione da SARS-CoV-2 comprende il ciclo vaccinale primario e, a far data dal 15 dicembre 2021, la somministrazione della successiva dose di richiamo, da effettuarsi nel rispetto delle indicazioni e dei termini previsti con circolare del Ministero della salute.

La vaccinazione costituisce requisito essenziale per lo svolgimento delle attività del personale scolastico. Il dirigente scolastico assicura il rispetto dell’obbligo vaccinale verificandone immediatamente l'adempimento mediante l’acquisizione delle informazioni necessarie secondo le modalità definite con il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri di cui all'art. 9 c. 10 del D.L. 52/2021, convertito con modificazioni dalla L. 87/2021.

Allegati:
Scarica questo file (Circolare num. 120.pdf)Circolare num. 120.pdf680 kB

Facendo seguito alla Nota Tecnica del 28 ottobre 2021, “Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico”, elaborata con il contributo dell’Istituto Superiore di Sanità, del Ministero della Salute, delle Regioni e del Ministero dell’Istruzione, per l’applicazione e la verifica del Protocollo anti-contagio in base alle nuove indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico, si comunica che il Comitato in oggetto è convocato venerdì 12 novembre 2021 alle ore 19:00 in modalità a distanza su G-Suite Meet.

Allegati:
Scarica questo file (Circolare n. 78.pdf)Circolare n. 78.pdf570 kB

Si comunica che il Ministero dell’Istruzione ha diramato una nota tecnica con la quale sono state fornite nuove indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico, che si allega e alla cui lettura si rinvia. La nota è relativa alla circolare del Ministero della Salute consultabile on line. Le disposizioni standardizzate del Dipartimento di Prevenzione citate nel documento, saranno rese note tramite circolare non appena disponibili, unitamente ad eventuali ulteriori disposizioni.

Si pubblica, per opportuna conoscenza e per quanto di competenza, la nota del responsabile SISP Sud Sardegna riferita al rientro in classe dei contatti stretti di caso accertato Covid-19.

Con la presente informativa, si forniscono informazioni sul trattamento dei dati dei Dirigenti Scolastici interessati dall’attività di verifica del certificato verde COVID-19, prevista dall’art. 9-ter del D.L. 22 aprile 2021, n. 52, convertito, con modificazioni, dalla L. 17 giugno 2021, n. 87, introdotto dall’art. 1, comma 6, del D. L. 6 agosto 2021, n. 111, mediante la nuova funzionalità di verifica automatizzata del Sistema informativo del Ministero dell’Istruzione-SIDI, che interagisce con la Piattaforma nazionale-DGC (Digital Green Certificate) del Ministero della Salute.